Viadana si presenta come
un comune interamente pianeggiante
ed uno dei più estesi dell'intera
Lombardia: la sua superficie
misura infatti 102,5 Kmq.

Il fiume Po e l'Oglio ne
caratterizzano notevolmente
l'aspetto come pure i vari corsi d'acqua
artificiali che sono stati realizzati con
i lavori di bonifica di questo territorio
da sempre soggetto a frequenti
inondazioni.


Anticamente quest'area doveva presentarsi come un grande bacino dove confluivano le acque provenienti dalle catene alpine circostanti.

 

Nel territorio di Viadana sono conservate molte testimonianze della
presenza degli antichi romani; essi furono i primi ad iniziare importanti
opere di bonifica e di arginatura lungo il Po ed a realizzare una
complessa rete viaria per collegare le varie città fortificate.

Homepage